7 Regole su come lavarti la faccia dovresti perseguire

Contrariamente all'opinione che molti di noi hanno, lavare il viso non è un compito così fondamentale che può essere realizzato in qualche modo facile. C'è molto di più che spruzzare acqua e asciugare. Mentre ci sono così tanti detergenti sofisticati che non distruggono totalmente la pelle, l'uso di quello giusto aumenterà l'elasticità della pelle, dandogli molta umidità e benefici anti-invecchiamento che uno splash old-school o uno scrub non lo faranno.
 

Ecco una lista di 7 regole per il lavaggio del viso che dovrebbero essere percepite:

Regola n. 1: Rimuovi il trucco prima di lavarti il ​​viso perché ci sono molti detergenti che non possono togliere completamente il correttore o il fondotinta, specialmente sulla zona degli occhi e del naso. Usa una crema a base di olio, una salvietta emolliente o un olio detergente per sciogliere la protezione solare e il trucco ostinati.

 

Regola n. 2: Il lavaggio eccessivo può causare irritazione e mancanza di umidità. Pertanto, lavarsi sempre la faccia dopo un allenamento per prevenire gli sblocchi e lavare la pelle eccessivamente grassa due volte al giorno. Per la pelle molto secca o sensibile, attenersi alla pulizia una volta al giorno, cioè prima di andare a letto.

 

Regola n. 3: L'acqua calda o fredda estrema può esacerbare problemi come rosacea e arrossamento e non "chiude" i pori "aperti" (in quanto tali cose come "pori aperti e chiusi" non esistono nemmeno!). Tuttavia, il vapore delicato può aiutare a ammorbidire l'olio indurito nei pori, quindi pulire durante la doccia è qualcosa che dovrebbe essere considerato.

 

Regola n. 4: Indipendentemente dal tipo di pelle, assicurarsi che gli ingredienti contenuti nel detergente viso non contengano profumi, parabeni o sapone aggressivo, in quanto possono essere irritanti, tossici e secchi.

 

Regola n. 5: Un detergente acido salicilico o glicolico è più delicato e più efficace degli scrub, ed entrambi offrono benefici anti-invecchiamento e aiutano a prevenire gli sblocchi.

 

Regola n. 6: Con il detergente giusto, non è necessario utilizzare un tonico, in quanto possono contenere alcol che è dannoso per la pelle. Tuttavia, se insisti ancora a utilizzarlo, scegli versioni delicate e senza alcool che possano calmare la pelle e bilanciare i livelli di pH.

 

Regola 7: Un pennello rimuove l'olio, la sporcizia e la pelle morta ed è meno aggressivo rispetto alla maggior parte dei detergenti o scrub esfolianti, ma un'eccessiva esfoliazione può causare infiammazione. Quindi, in pratica, puoi usarlo ma usarlo occasionalmente.